O.Berti

Anche Orietta Berti esportò alcuni 45 giri come Tu sei quello/Se per caso per il mercato giapponese. Siamo nel 1965.

Tutti i singoli riportavano sul retro la breve biografia della cantante, naturalmente in giapponese.

Sempre nel 1965 viene esportato Scorderai/Perdendoti.

Nel 1966 verranno portati Io ti darò di più/La prima lettera d'amore e Le ragazze semplici/Voglio dirti grazie.

Nel 1967 è il turno di Io, tu e le rose/Quando nella nnotte e nel 1968 di Non illuderti mai/Amore per la vita.

Nel 1970 abbiamo Tipitipiti/Osvaldo tango, Finchè la barca va/Quando l'amore diventa poesia, Volano le rondini/L'amore è blu, Ah, l'amore che cos'è/Ma ti penso sai.

Nel 1971 Città verde/Alla fine della strada.

Nel 1974 viene esportato il 45 giri Occhi rossi/Per questo dissi addio.

Infine nel 1978 Donna come mai/Quelli eran giorni.

Per quello che riguarda invece i 33 giri ecco l'elenco delle esportazioni in Giappone:

1970 Orietta Berti che canta al Festival

1971 Volano le rondini

1974 Golden Stelet Best 6 - volume 2, 3 e 4

GRUPPO FACEBOOK